Sexy shop in spiaggia

Eccomi sulla spiaggia.

Sono una vacanziera un po’ anomala, lo so. Mi son dovuta portare un po’ di lavoro al seguito: il pc portatile e qualche catalogo di diversi rivenditori di articoli da sexy shop. Io avrei evitato volentieri, ma la mia collega e amica Cindy non ha voluto sentir ragioni! Purtroppo siamo indietro col lavoro, la richiesta è tanta e noi dobbiamo ancora finire di organizzarci per bene col nostro nuovo negozio di articoli per adulti e quindi mi tocca lavorare anche in spiaggia.

Stavo guardando proprio ora quello che propongono i fornitori a cui ci siamo rivolte: ci sono oggetti abbastanza quotidiani per un sexy shop, come vibratori, bambole gonfiabili, dvd porno e palline vibranti, ma ci sono anche prodotti più insoliti come la voce sexy per tom tom (e su questa cosa mi verrebbero in mente alcune fantasie niente male) oppure lo slip vibrante azionato col telecomando.

Cindy vuole che l’aiuti a scegliere alcuni vibratori doppi, per completare il nostro catalogo. Me ne ha addirittura dato uno da portare con me in vacanza per vedere quanto può essere piacevole. Avrei davvero voglia di sperimentare, ma non da sola…ci vorrebbe un bell’incontro estivo, qualche uomo affascinante che abbia voglia di divertirsi un pochino.
Ma non sono una preda così facile, amo farmi desiderare.

In questo momento sono distesa sul lettino in spiaggia, costume bianco e rosso, con un tanga ridottissimo. Ho davanti a me il pc aperto sul mio blog e accanto ho il catalogo del mio fornitore di articoli per sexy shop. Mi sto guardando intorno, mi rendo conto che sto attirando molto la curiosità dei miei vicini di ombrellone, soprattutto per quel catalogo con le foto molto esplicite…
Si staranno facendo un sacco di domande, lo so. Fingono indifferenza, alcuni mi guardano e quando incrociano il mio sguardo deviano velocemente la loro attenzione per non farsi scoprire. Io ho un paio di grandi occhiali da sole bianchi da cui riesco ad osservarli bene e son riuscita a cogliere almeno un paio di sguardi decisamente arrapati. Sicuramente sto stimolando molto le loro fantasie e la cosa non mi dispiace per niente…
Ancora una rapida occhiata e vedo che i due uomini accanto al mio ombrellone hanno il pacco già bello gonfio. Sono attraenti e mi lanciano delle occhiate di intesa. Io mi sto immaginando che bel membro eccitato stanno cercando di contenere a fatica dentro a quei boxer piuttosto aderenti. Non mi dispiacerebbe affatto far qualche giochino con loro, magari con il vibratore doppio che ho in valigia. Le mie fantasie erotiche si stanno moltiplicando, ho davvero voglia di una bella scopata.

Chissà, magari entro sera combinerò qualcosa di molto molto eccitante.

Commenti

  1. ciao
    perchè non ti servi da me per il tuo negozio?
    sono il piu fornito distributore per i sexy shop.
    vorrei farti un trattamento speciale!

  2. Ciao!
    Ho trovato per caso questo tuo blog… anche io , tra le mie attività, gestisco un sexy shop…
    Mi piacerebbe poter avere occasione di scambiare due parole con te.
    Io, a differenza della tua fortuna, sono in società con altri 3 uomini….

    Spero in una tua risposta.

  3. Valentina dice:

    Sinceramente mi sembra che il punto di forza del tuo negozio siano i dvd (come dice anche il nome). Io vorrei puntare molto di più sulla lingerie.
    Ti ringrazio comunque

  4. Valentina dice:

    @tinebra: bellissimo il tuo sito! Ti ringrazio ma son veramente piena di lavoro adesso, non ho molto tempo per chiacchierare

  5. ma quante cazzate che scrivi non ti e’ passata la voglia?? come fai a gestire un sexy shop se sei tutto il tempo qui a scrivere palle?

Trackbacks

  1. […] quei due uomini sulla spiaggia di cui vi parlavo? I miei vicini di ombrellone? Bene, la storia è andata avanti. Non starò qui ad annoiarvi […]

Parla alla tua mente

*