Una notte di sesso bollente (seconda parte)

… Avevo da parte quel doppio dildo che mi aveva dato Cindy, quel meraviglioso giocattolo che volevamo comprare per il nostro sexy shop e che io volevo provare.
L’ho tirato fuori e dopo aver slegato Massimo glielo ho dato in mano, dicendogli di fare di me ciò che voleva.
Non aspettava altro: mi ha presa a pecorina e mi ha subito infilato quel vibratore nella figa bagnata e nel culo, senza nemmeno prepararmi. Ho sentito un doppio membro che mi penetrava e che mi riempiva tutta, mentre Antonio per non sprecare tempo si era disteso sul letto, sotto di me, e mi stava costringendo a succhiarglielo tutto e a leccargli per bene le palle. Io mi sentivo decisamente sodomizzata e sottomessa: in quella stanza c’erano due tori da monta che stavano soddisfacendo le loro voglie su di me, senza alcun ritegno.

Antonio era sempre più eccitato, perchè con la bocca gli stavo facendo un lavoretto niente male ed io piena di uccelli stavo godendo come una vera porca. Massimo mi stava accarezzando da dietro, ma evidentemente non gli bastava: dopo avermi fatta divertire ancora un pochino con quel doppio vibratore che muoveva dentro di me per farmi colare l’eccitazione tra le cosce, lo ha tolto e si è messo a possedermi con una furia animalesca. Il suo cazzo mi ha riempita il culo in pochissimo tempo e non smetteva di pomparmi e urlare di piacere.
Il mio povero culo era davvero aperto, ma godevo tantissimo a farmi trattare così. Lui mi chiamava “troia”, “puttana” e mi diceva di prenderlo tutto, fino all’ultimo centimetro. Non dovevo fiatare, ma solo lasciare che entrambi si soddisfacessero sul mio corpo.

L’eccitazione cresceva e pure Antonio che si stava facendo spompinare reclamava la sua parte. La mia bocca vogliosa ha iniziato ad andare su e giù sul suo grosso uccello con sempre maggior golosità, volevo sentire alla svelta la sua sborra calda che mi riempiva la bocca, volevo gustarne tutto il sapore e vedere la sua faccia da porco mentre mi inondava bocca e faccia di schizzi caldi.
Ma anche Massimo era pronto a venire e a riempirmi tutta, lo capivo dal suo ritmo sempre crescente e dal fatto che ormai il mio culo era stato completamente sodomizzato dalla sua potenza: non poteva durare ancora a lungo con quelle inculate così vigorose.

Volevo farli venire insieme, per poter fare una vera e propria doccia di sborra, per potermi sentire davvero maiala fino in fondo. Allora ho adeguato la velocità della mia lingua alle pompate in culo che mi stavo prendendo da Massimo, fino a che questo ha cominciato a gridare “vengo brutta troia, ora vengo e ti riempio il culo da puttana che ti ritrovi”. Allora io ho aumentato il ritmo, ho succhiato il cazzo di Antonio con tutta la mia voracità e gli ho leccato a dovere le palle, mentre con una mano gli stavo facendo una sega per aiutare la mia bocca calda.

Anche Antonio stava per venire, ce l’aveva talmente gonfio che facevo fatica a contenerlo in bocca. Mi sono preparata a prendere tutta la loro sborra, quei due tori urlavano sempre più forte, dandomi della troia in calore. Io godevo tantissimo e volevo solo che mi riempissero, fino a quando un grido liberatorio di Antonio mi ha riempita la bocca e la faccia di schizzi e Massimo nel frattempo è venuto, dandomi dei colpi violenti e sborrandomi in culo. Avevo sperma che mi colava da tutte le parti, sul viso e sulle cosce, ed avevo un viso da puttana che era bellissimo ed indescrivibile.

Loro due erano distrutti ed io completamente aperta e sfinita, ma con le ultime forze in corpo ho preso un pò della loro sborra e l’ho passata sul mio clitoride eccitato. Mi sono masturbata davanti a loro gemendo fortissimo, e dopo altri massaggi alla figa fradicia sono esplosa anch’io, con le cosce aperte e la sensazione di essere stata posseduta per ore ed ore.

Commenti

  1. Veramente eccitante mi fai godere

  2. SONO RACCONTI TALI E QUALI (SEMPRE UGUALI ED ESTREMAMENTE SEMPLICIOTTI) CHE SI LEGGONO A COMMENTO DELLE SCENE NELLE RIVISTE PORNOGRAFICHE E SICCOME SONO SCRITTI PER IL 99,9999 DA UOMINI LASCIO LA SCELTA AL LETTORE CAPIRE LA VERA NATURA SESSUALE DI QUESTO BLOG.

  3. 0,0001 % presente.

    Complimenti per l’intuito, Gerry.

  4. Vibratori dice:

    Il vibratore doppio purtroppo non sono riuscito ancora ad usarlo con le mie donne, spero di siuscirci presto. Bella storia.

  5. MA VAFFANCULO, PEDERASTA PASSIVO!!!

Parla alla tua mente

*